Tutti a bordo con Costa Crociere


– IL TUO THINGS TO KNOW BEFORE YOU GO PER LE TUE CROCIERE CON COSTA –

Questa guida di viaggio nasce dalla nostra pluriennale esperienza di crociera con la compagnia Costa Crociere e dalla nostra precisa volontà di fornire voi tutta una serie di strumenti e consigli che possano poi garantirvi un soggiorno rilassato ed appagante a bordo delle navi Costa.

Prima di partire, però, è bene specificare che ‘A un cucchiaio dal mondo‘ non intrattene alcun tipo di rapporto diretto con Costa Crociere: per cui ‘A un cucchiaio dal mondonon intende rappresentare in alcun modo, in questa e in nessuna sede, fatta eccezione per richieste specifiche avanzate da parte della compagnia stessa, il marchio Costa Crociere. 

Quanto seguirà rappresenta la precisa volontà di Gaetano Del Gaiso e Teresa Trezza, clienti repeater di Costa Crociere dall’anno 2008, di promuovere il turismo crocieristico, offrendo ai propri lettori una serie di strumenti e consigli utili affinché questi possano godere di un’esperienza più che soddisfacente a bordo delle navi da crociera, e, nello specifico, a bordo delle navi Costa.

*Le informazioni riportate circa i piani e le offerte proposte dalla Compagnia faranno riferimento all’anno 2018.

cropped-cucchiaionero1.png

– IL TURISMO CROCIERISTICO: UNA BREVE STORIA PRATICA –

Il turismo crocieristico nacque come risposta al declino dei viaggi transatlantici dovuto all’introduzione degli aerei jet negli anni ’50. Le prime notizie circa questa nuova forma di turismo risalgono però già al 1831, con il varo della nave da crociera Francesco I, un battello a due alberi battente bandiera del Regno delle due Sicilie nei cantieri navali di Castellammare di Stabia.

La prima crociera salpò dal porto di Napoli nel 1833, giovando di una campagna pubblicitaria non molto dissimile da quelle odierne. Vi parteciparono individualità perlopiù appartenenti a estrazioni sociali elitarie e aristocratiche: nobili, autorità e principi reali provenienti da tutta Europa. La vita a bordo si svolgeva in modo molto simile a quanto avviene tutt’oggi a bordo delle moderne navi da crociera: gli astanti erano intrattenuti da balli, tavoli da gioco, feste a bordo, oltre che beneficiare della possibilità di prendere parte a escursioni e visite guidate. Tuttavia si trattò di un evento isolato e non aperto al grande pubblico.

La prima compagnia che si occupò dell’organizzazione di crociere commerciali organizzate fu l’HAPAG di Albert Ballin, che nel 1891 iniziò questo business di viaggi ricreativi periodici e regolari.

In Italia, la prima compagnia ad occuparsi di turismo crocieristico fu la compagnia Costa Crociere, fondata a Genova da Giacomo Costa nel 1854, acquisita poi dalla Carnival Corporation & Plc, entrata pieno merito nell’ambito del turismo crocieristico con il varo della Franca Costa nel 1959, seguita poi dalla Flotta Lauro acquisita dalla MSC Crociere, con sede legale a Ginevra, in Svizzera.

– PERCHÉ SCEGLIERE IL TURISMO CROCIERISTICO? –

Sin dagli albori, il turismo crocieristico gestisce una cospicua fetta del mercato turistico mondiale. Soltanto nell’ambito del Mare nostrum esso gestisce la bellezza di 28,2 milioni di posti letto (numero raddoppiato dal 2007), con un incremento dei passeggeri movimentati da e per l’Italia dell’8,6% rispetto al 2017, passando dai 10,2 milioni agli 11 milioni, grazie agli oltre 240 accosti che annualmente le navi da crociera effettuano soltanto sul suolo italiano. Secondo ‘Risposte Turismo’, di Francesco di Cesare, alla fine del 2018, in Italia saranno ben quattro i porti a movimentare più di un milione di passeggeri: Civitavecchia, (2,4 milioni, + 9,3%), Venezia (1,4 milioni, stabile), Napoli (1,05 milioni, +13,2 %) e Genova (1 milione, +8,1%), andando ad occupare posti di tutto rispetto all’interno della classifica dei 10 porti più trafficati d’Europa.

«L’anno appena iniziato tornerà a essere caratterizzato da variazioni positive appannaggio della maggior parte degli scali del Paese e dunque del totale nazionale. Quel che più conta rimarcare, però, è la necessità di prepararsi al meglio per cogliere l’opportunità rappresentata dal consistente aumento dell’offerta che, in termini di navi e posti letto, interverrà nei prossimi anni.»

Così asserisce di Cesare, considerando anche l’ingresso in mare in altre 50 navi da crociera per la fine di questo anno, per un ammontare di 83 colossi di acciaio a solcare i mari del mondo entro il 2026.

Per certi aspetti, la crociera mantiene ancora tutt’oggi quell’aura di dorato elitarismo con la quale nacque nella prima metà del XIX secolo, seppure, al giorno d’oggi, l’offerta delle numerose compagnie attualmente impegnate in questo tipo di attività permettano l’accesso a questo tipo di turismo pressoché a tutti: mini-crociere di tre giorni, offerte last-minute, Prenotasubito, sono soltanto alcune delle agevolazioni che compagnie come la Costa Crociere offrono al proprio pubblico. Quindi, armiamoci di curiosità e scopriamo insieme il variegato universo del turismo su acqua.

– L’AGENZIA DI VIAGGIO E I TRAVEL BLOGGERS –

Nel 2018 è raro che ci si rechi in agenzia senza essersi fatti almeno una idea sull’itinerario da seguire, i luoghi di interesse da visitare e il periodo in cui vorremmo partire per questo nostro viaggio: grazie a Internet, oggi siamo capaci di soddisfare ogni nostra piccola curiosità al costo di pochi click e, naturalmente, di un piano di navigazione in rete da mobile o da fisso. Costa Crociere offre addirittura la possibilità di prenotare la vostra crociera da un portale online dedicato al web check-in, senza il bisogno di profondere alcun tipo di investimento in termini di energie e carburante per recarsi in agenzia. Penserete: ‘Wow, che meravigliosa notizia! Cosa aspettiamo dunque: accediamo al portale: […] e prenotiamo subito la nostra crociera.’

FERMI! Vi vediamo già picchiettare sui pulsanti delle vostre tastiere. Prima lasciate che vi spieghiamo un paio di cosette circa le agenzie di viaggio e i travel bloggers.

Le agenzie di viaggio sono quei luoghi ameni dove i nostri sogni s’arrischiano davvero a tramutarsi in realtà, all’interno dei quali persone come le eccellenti e professionali Maria Rosaria Pierri Sonia Trotta dell’agenzia ‘Così Viaggiamo’, sita in Battipaglia (SA) in via Serroni 22/A, investono il proprio tempo e le proprie risorse, materiali e intellettuali, al fine di offrire noi la possibilità di un viaggio consapevole, sicuro e conveniente.

Recarsi in agenzia per prenotare un viaggio garantisce al viaggiatore la sicurezza del proprio investimento: per quanto in maniera chiara e cristallina siano realizzati oggi i portali web delle compagnie di viaggio e dei siti di booking, è sempre preferibile affidarsi all’esperienza di persone che non soltanto vengono a formarsi professionalmente in questo ambito, ma che vivono e respirano questo mondo ogni giorno, per tutto il giorno, per l’intero corso della propria vita professionale e privata. Eh sì, anche gli agenti di viaggio viaggiano, sapete?

Per cui, se davvero siete decisi a prendere parte anche voi a questa immensa festa che è la crociera con Costa Crociere, recatevi presso l’agenzia più vicina al vostro domicilio, anche qualora siate decisi a prenotare la vostra crociera online, e non esitate a tempestare gli operatori di domande circa ogni vostra perplessità: questi sono seduti dietro quella scrivania proprio per soddisfare ogni vostra richiesta e fornire voi delucidazioni circa ogni dubbio maturato nei riguardi del vostro viaggio. Ma non è tutto.
Unitamente a questo, il nostro invito è anche quello di consultare i blog di viaggio, quale, ad esempio, quello di ‘A un cucchiaio dal mondo’.

ATTENZIONE

I blog di viaggio non sono da confondere con i siti di recensioni, quali Yelp e Trip Advisor. Le informazioni reperite da questi ultimi portali sono da passare al setaccio a maglia strettissima: e non è detto che quelle che ci sembrano più veritiere o rispondenti alla realtà dei fatti, in effetti, lo siano.

NON E’ TUTTO ORO QUEL LUCCICA

Fare affidamento ai travel bloggers vuol dire anche fare affidamento sul buonsenso di questi ultimi. E’ vero: quest’ultima affermazione potrebbe remare in senso contrario ai nostri interessi, ma è proprio per questo che teniamo a informarvi circa i rischi a cui è possibile esporsi navigando in Internet in maniera scriteriata. Siate certi sempre della fondatezza delle informazioni percepite e della sicurezza delle fonti che consultate. ‘A un cucchiaio dal mondo’ è un progetto costruito sulla base di esperienze di vita vera e vissuta, oltre che sulla precisa volontà di offrire voi un servizio di informazione trasparente e genuino, per nulla mediato da interessi commerciali e/o propagandistici. Il compito dei travel bloggers consiste, prima di tutto, nell’offrire al proprio pubblico maggiore consapevolezza di viaggio attraverso un’approfondita disamina dei luoghi da essi visitati, evitando di lesinare su particolari riguardanti attività da svolgere in loco, luoghi di interesse, pratiche e prassi culturali, enogastronomia, servizi, infrastrutture. Il lavoro del travel blogger è quello di annotare qualsiasi informazione egli ritenga necessaria a completare il pacchetto nozionistico messo a disposizione del suo pubblico: e non pensiate che sia un lavoro semplice e assolutamente esente da rischi e sacrifici, materiali e temporali. Materiali in quanto viaggiare non è gratuito, sia che si tratti di viaggiatori autonomi, sia che si tratti di travel consultant per compagnie turistiche e/o riviste specializzate. Temporali in quanto il travel blogger è chiamato, per vocazione o per lavoro, a trascorrere la maggior parte del tempo a trascrivere informazioni sulla sua agenda e, a fine giornata, redarre un articolo al pc e pubblicarlo sul suo blog, o spedirlo in redazione.
Ma, nonostante questo, rimane comunque, al giorno d’oggi, uno dei lavori più appaganti al mondo, in quanto ti permette di spaziare ben al di fuori dei consueti orizzonti sensoriali, sublimando il velo di Maya che ci separa dalla reale consapevolezza di far parte di un qualcosa di ben più grande, di ben più vasto, di ben più complesso di quella realtà che col tempo è venuta a circoscriverci nelle sue avvolgenti e benevole spire in un silente e immutabile paradiso di sicurezza e protezione.

'A un cucchiaio dal mondo' - Gaetano
‘A un cucchiaio dal mondo’ – Gaetano annota informazioni sulla sua agenda Moleskine Voyager

Detto ciò, avete già preparato il vostro documento di identità valido per l’espatrio? No? Ma cosa state aspettando, allora? Mano alle carte, svolgiamo insieme un pò di burocrazia.

– OPERAZIONI PRELIMINARI: PRENOTARE UNA CROCIERA COSTA –

Come abbiamo già sostenuto nel paragrafo riguardante le agenzie di viaggio e i travel bloggers, oggigiorno, grazie a Internet, è difficile recarsi in agenzia senza avere la minima idea dell’itinerario da seguire, i luoghi di interesse da visitare e il periodo in cui partire per questo nostro viaggio. Tuttavia, non basta sapere dove andare e quando recarvici: molte altre sono le informazioni manchevoli al nostro pacchetto nozionistico perché possiamo pensare di poter prenotare la nostra crociera in maniera autonoma e serena. Informazioni che riguardano precipuamente la vita di bordo e la vita fuori bordo (tour ed escursioni).

– LE CABINE –

Iniziamo proprio con la scelta della cabina. Con Costa avrete la possibilità di scegliere ben 4 soluzioni per la vostra cabina: interna, con oblò, con balcone, e suite. Ma in base a cosa scegliere la soluzione più adatta a voi?

  • Cabina interna: sprovvista di oblò e/o balcone, di dimensioni leggermente ridotte rispetto alle cabine con oblò e con balcone e piuttosto ridotte rispetto alle suite, si adatta perfettamente alle coppie alla ricerca di piacevoli momenti di intimità nel corso della propria crociera o a tutti coloro i quali decidono di impegnare il proprio tempo nelle attività a bordo e fuori bordo e relegare la vita di cabina semplicemente alla notte, per riposare. Come è facile presumere, trattasi della soluzione più economica, che si adatta perfettamente ai giovani che desiderano poter accedere ad una formula di viaggio lussuosa senza però dare fondo ai risparmi di una intera vita. Nel caso si decida per una cabina interna, il nostro consiglio è quello di non osare troppo con bagagli voluminosi: lo spazio a disposizione non è molto, e sarà ancor più ridotto in presenza di un terzo o un quarto letto. La cabina sarà provvista di: specchiera, scrivania, cabina armadio, cassaforte, frigobar, televisore, letto matrimoniale/letti singoli, bagno con doccia a cabina, WC, lavabo, biancheria cambiata regolarmentearia condizionata con termostato regolabile, connessione wi-fi (a pagamento), steward disponibileNon adatta a persone claustrofobiche.
  • Cabina con oblò/balcone: le cabine con oblò e balcone offrono gli stessi comfort della cabina interna, con la sola differenza che riguarda le dimensioni (più grandi della cabina interna) e la presenza di un oblò con vista mare (cabina con oblò) o di un balcone con tanto di sedute e tavolino (cabina on balcone). Si adattano perfettamente alle famiglie che decidono di trascorrere insieme le proprie vacanze con Costa Crociere. Gli ambienti, più ampi e spaziosi, permettono una agevole aggiunta di un terzo o di un quarto letto (soluzione a castello) e la stia di bagagli più voluminosi. Si tratta delle soluzioni migliori per le lunghe tratte (12/13 giorni).
  • Suite: la suite è la soluzione perfetta per tutti coloro che decidono di concedersi tutti i comfort che la compagnia possa riservare loro. Si tratta di cabine davvero molto grandi, che aggiungono ai comfort già presenti nelle cabine interne e quelle con balcone divano tre posti, poltrone con pouf, tavolino, bottiglia di spumante Ferrariantibagno con lavabo, ampio bagno con vasca idromassaggio, servizio in camera riservato, pillow menù (per la scelta del cuscino) prima fila riservata a teatro, inviti personalizzati a eventi esclusivi a bordo, accesso gratuito una tantum all’area termale della nave, pacchetto bevande Intenditore*, imbarco e sbarco VIP o prioritario, colazione, pranzo e cena serviti al ristorante riservato ai clienti suite.

Soltanto su Costa Diadema, Costa Fascinosa, Costa Favolosa, Costa Deliziosa, Costa Pacifica, Costa Luminosa e Costa neoRomantica è possibile accedere alle cabine e suite Samsara, vere e proprie oasi di benessere ove potrete trovare filtri doccia purificanti, diffusore di essenze, bilancia pesa persona, bollitore con una selezione di tè aromatici, oltre a tutti i comfort delle suite.

Il prezzo standard di cabina può subire ulteriori modificazioni in base alla tariffa che sceglierete di applicare sulla vostra prenotazione. Esistono quattro tipi di tariffe applicabili:

  • Basic, su cabine assegnate in base alla disponibilità, e non scelte, entro i 15 giorni prima della partenza, dedicata a chi è particolarmente attento al prezzo del proprio viaggio.
  • Deluxe, per le suite e le suite Samsara, per chi desidera concedersi trattamenti esclusivi e una più ampia scelta di privilegi, tra cui miglior prezzo garantito, pacchetto bevande ‘Intenditore’, Ristorante Club e maggiordomo dedicato, sconti sulle escursioni e polizza assicurativa Early Booking.
  • Total Comfort, per tutte le cabine, in formula Classic e Premium, dedicata a chi cerca il miglior rapporto qualità/prezzo, che garantisce il miglior prezzo sulla vostra crociera, pacchetto bevande (‘Brindiamo’ per formula Premium; ‘Pranzo&Cena’ per formula Classic), scelta del turno di cena (19:30 o 21:30), servizio in cabina gratuito 24h (Premium), sconto sulle escursioni, polizza Early Booking.
– I PACCHETTI BEVANDE –

Bene. Una volta scelta la soluzione più adatta alle nostre esigenze, parliamo adesso dei comfort che è possibile prenotare unitamente alla nostra crociera, come, ad esempio, i pacchetti bevande.

Fatta eccezione per l’acqua, i succhi di frutta sidro disponibili gratuitamente a colazione, pranzo e cena al Ristorante Buffet delle navi Costa, solitamente ubicato al ponte n°9, le bevande, a bordo della nave, sono disponibili soltanto previo acquisto di un pacchetto bevande specifico. Questi pacchetti non includono gli articoli presenti nel mini-bar di cabina. I prezzi riportati in basso saranno poi incrementati del 15% per il servizio bar.  Per esempio:

  • Pacchetto 25 caffè espresso (Illy) + 125gr miscela Illy: € 44,50
  • Pacchetto 25 cappuccino (Illy) + 125gr miscela Illy: € 73,00
  • Pacchetto 13 bottiglie acqua minerale 1lt: € 35,99
  • Pacchetto 100% Alcool Zero Medium (20 soft drinks e cocktail analcolici): € 64,99
  • Pacchetto 100% Alcool Zero Large (40 soft drinks e cocktail analcolici): € 109,99
  • Pacchetto 20 birre alla spina 40cl: € 93,15
  • Pacchetto classico (1 Falanghina DOC “Cantine Manimurci”, 1 Soave Classico DOC “Pasqua”, 1 Ribolla Gialla IGT “Forchir”, 1 Negroamaro IGT “Feudi di San Marzano”, 1 Dolcetto d’Alba DOC “Beni di Batasiolo”, 1 Refosco Grave DOC “Cabert”, 7 bottiglie di acqua minerale): € 124,99
  • Pacchetto Pranzo&Cena (bevande al bicchiere ai pasti): € 17,99 (al giorno)
  • Giovani (soft drinks e cocktail alcool free): € 18,99 (al giorno)

A questi pacchetti, poi, è possibile abbinare altri tre pacchetti:

  • Brindiamo (soft drinks, birra, caffè, cappuccino, cioccolate, liquori, succhi di frutta): € 27,99 (al giorno)
  • Più gusto (tutte le agevolazioni del pacchetto brindiamo con in più: cocktails bibite, long drinks): € 32,99 (al giorno)
  • Intenditore (tutte le agevolazioni dei pacchetti ‘Brindiamo’ e ‘Più gusto’ più le migliori etichette, mini-bar e acqua in bottiglia): € 45,99 (al giorno)
– SERVIZIO PASSEPARTOUR (TOUR ED ESCURSIONI) –

Costa Crociere mette a disposizione dei suoi clienti un servizio encomiabile che riguarda precipuamente i tour e le escursioni nei porti di destinazione. Prenotando, unitamente alla crociera, il pacchetto Passepartour, sarà aperta a voi la possibilità di poter accedere a un numero definito di tour e escursioni a partire da € 29,00 e il 25% di sconto sulle altre escursioni.

  • 2 Escursioni a € 29,00 per mini-crociere e crociere da 3/5 giorni in tariffa Total Comfort.
  • 2 Escursioni a € 59,00 per mini-crociere e crociere da 3/5 giorni in tariffa Basic
  • 5 Escursioni a € 69,00 per crociere di 7/8 giorni in tariffa Total Comfort
  • 5 Escursioni a € 129,00 per crociere di 7/8 giorni in tariffa Basic

Qualora abbiate mancato di prenotare il vostro pacchetto Passepartour unitamente alla crociera presso la vostra agenzia, potrete farlo tranquillamente in nave, ma con prezzi che variano tra gli € 129,00 (bambini) e gli € 149,00 (adulti) per crociere di 7/8 giorni.

Sarà possibile prenotare le vostre escursioni e i vostri tour ed eventualmente effettuare la cancellazione di questi fino alle ore 19:00 del giorno che precede lo scalo al porto interessato dall’escursione. 

 – OPERAZIONI PRELIMINARI: DOCUMENTO DI IDENTITÀ E PASSAPORTO –

All’atto di prenotazione della vostra crociera Costa vi verranno sicuramente richiesti un documento di identità valido per l’espatrio (qualora si decida per una tratta all’interno del bacino mediterraneo) o un passaporto (per tratte al di fuori della comunità europea), condizione questa obbligatoria anche per i minori di 15 anni. Per i minori di 14 anni, sul documento deve essere necessariamente presente il nome di un genitore o entrambi i genitori o del tutore legale. Nel caso il nome non sia menzionato è necessario un documento certificato che comprovi la maternità e la paternità del piccolo. E’ necessario che i dati anagrafici e quelli relativi al documento e al passaporto vengano comunicati due settimane prima della partenza. Sarà possibile modificare i dettagli e personalizzare la vostra crociera sul portale dedicato www.mycosta.com fino a 45 giorni prima della partenza.

 – OPERAZIONI PRELIMINARI: BAGAGLIO –

In corredo ai vostri biglietti, vi verranno fornite delle etichette di un colore specifico da applicare al bagaglio da destinare in cabina, dove saranno riportate informazioni quali le generalità del passeggero, recapito telefonico e numero di cabina corrispondente.

Il nostro consiglio è quello di riservare un bagaglio a mano per gli oggetti sensibili e fragili quali fotocamere, telefoni cellulari, portafogli. Le dimensioni del bagaglio a mano non devono superare le dimensioni di 55*35*25. Inoltre sarebbe opportuno corredare le valigie che consegnerete agli operatori al terminale di check-in di lucchetto, come ulteriore misura anti-taccheggio. La sicurezza sulle navi Costa viene prima di tutto, ma la compagnia non si riserva la responsabilità per lo smarrimento, il danneggiamento e l’apertura dei bagagli da parte degli operatori portuali di terra.

Costa si riserva il diritto di trattenere tutti i generi alimentari e le bevande che trasportiamo all’interno dei nostri bagagli sino alla fine della crociera. Questo è valido anche per i prodotti che eventualmente acquisteremo nel corso delle escursioni/passeggiate nei porti di destinazione. L’unica eccezione è prevista per i medicinali e i prodotti cosmetici liquidi e solidi.

-OPERAZIONI PRELIMINARI: PRIMA NECESSITA’ –

I viaggi in mare possono risultare tediosi per tutti coloro i quali non sono abituati al rollio e al beccheggio di una nave che solca le onde del mare impervio. Per cui il nostro consiglio è quello di predisporre uno spazio del bagaglio a mano per i medicinali di prima necessità, tra i quali non dovranno mai mancare antinfiammatori in bustine, compresse e gel (Oki, Aulin, Dicloreum, Voltaren Emulgel, Lasonil CM Gel), gastroprotettori (Riopan Gel o Compresse 800mg, Gaviscon bruciore e infiammazione, Gaviscon bruciore e reflusso, inibitori della pompa protonica come l’omeprazolo o il lansoprazolo), protettori della flora batteria intestinale (Enterogermina, Enterogermina Viaggi, Lactoflorene), antiemetici per la nausea e il vomito (Xamamina capsule molli 50mg). Inoltre ricordate di portare con voi uno spazzolino da denti, dentifricio, collutorio e filo interdentale.

– IMBARCO –

Al terminal di check-in vi verranno richiesti il documento di identità valido per l’espatrio e/o il passaporto, i bagagli da riservare alla cabina e le carte di imbarco, dei documenti che contengono tutte le informazioni circa il passeggero che dovrà effettuare la crociera, come le sue generalità, un suo recapito telefonico, il numero della cabina che lo ospiterà, informazioni circa il suo stato di salute attuale e precedente l’imbarco, che dovranno essere compilati prima delle operazioni di imbarco. Quando l’hostess/steward confermerà la regolarità della documentazione consegnata, verrete ospitati in una sala o ala di attesa fintanto che il colore che vi è stato assegnato al momento della prenotazione della crociera verrà chiamato. A quel punto lascerete il terminal e potrete dirigervi alla nave. Prima del vostro ingresso in nave, degli operatori di bordo vi scatteranno una foto che verrà associata al vostro nominativo tramite carta di imbarco, e quindi alla vostra Costa Card che troverete nella vostra cabina, unitamente al diario di bordo, al cui interno sono riportate tutte le attività da poter svolgere in nave per la giornata, un plico contenente informazioni circa i tour e le escursioni a cui potrete prendere parte nel corso del vostro viaggio, una lettera di benvenuto da parte di Costa e una lista dei numeri di servizio della nave, come l’ufficio accoglienza, l’ufficio escursioni, l’infermeria.

– PROCEDURE DI SICUREZZA –

Costa Crociere pone la vostra sicurezza al primo posto, per cui è riservato l’obbligo a tutti i passeggeri appena imbarcati, di partecipare alle esercitazioni di evacuazione della nave in caso di condizione avverse al corretto prosieguo della crociera. Il segnale di allarme generale consta di 7 suoni brevi seguiti da un suono più lungo. I passeggeri saranno obbligati ad indossare i propri giubbotti di salvataggio, corredati di fischietto e luce solare e raggiungere le proprie MUSTER STATION seguendo le indicazioni dell’equipaggio della nave, che dovranno essere raggiunte senza l’ausilio degli ascensori. Una volta raggiunta la M.S. corrispondente, un operatore vi mostrerà come indossare il vostro giubbotto, gli strumenti di cui si correda, e come accedere alle lance di salvataggio. Un nuovo segnale acustico decreterà la fine dell’esercitazione e la ripresa delle regolari attività della nave.

Non mancate assolutamente di partecipare alle esercitazioni di evacuazione della nave, poiché una adeguata preparazione decreta il successo o il fallimento delle operazioni di evacuazione in caso di condizione avverse al corretto prosieguo della crociera. Nel caso non riusciate a prendervi parte, nelle ore successive il vostro imbarco saranno proiettati dei video esplicativi nel teatro della nave riguardo le procedure di sicurezza.

– CENTRO OSPITALITÀ: DEPOSITO CONTANTI/REGISTRAZIONE CARTA DI CREDITO e COSTA CLUB –

Una volta fatto il vostro ingresso in nave e una volta aver preso parte alle esercitazioni di sicurezza, recatevi presso il Centro Ospitalità, solitamente ubicato nel salone principale della nave, al ponte 3, per effettuare il deposito contanti o registrare la vostra carta di credito per coprire le spese che effettuerete tramite la vostra Costa Card a bordo della nave. Potrete richiedere un saldo parziale del vostro conto ogniqualvolta v’aggradi. Non mancate poi di iscrivervi al Costa Club, un programma a punti che non manca di premiare i clienti più affezionati.

– LA COSTA CARD – 

La Costa Card è un badge che viene assegnato a ciascun passeggero sulla nave e viene utilizzata praticamente per ogni attività di imbarco, di sbarco e acquisto a bordo delle navi Costa. Per cui, il nostro consiglio è di acquistare o approvvigionarsi di un porta schede nel quale ospitare la nostra Costa Card, per evitare di smarrirla e per averla sempre a portata di mano, al momento di scendere o salire sulla nave o acquistare ai bar e agli shop della nave. Dal momento in cui la nostra Costa Card è associata non soltanto alla nostra persona, ma anche al nostro conto in nave, nel fortuito caso dovreste smarrirla, comunicatelo perentoriamente al centro ospitalità: gli operatori provvederanno a bloccarla e a crearne una nuova.

– GLI SHOP SULLE NAVI COSTA –

Presso gli shop a bordo delle navi Costa è possibile acquistare numerosi prodotti, quali ad esempio prodotti cosmetici, gadget, abbigliamento, in formula tax free. Di fatto, gli shop in nave aprono soltanto dopo aver lasciato il porto di attracco e rimarranno aperti fintanto che la nave permarrà in acque internazionali. Anche in questo casi, gli acquisti verranno fatti tramite Costa Card.

– RESTATE CONNESSI ANCHE IN MARE APERTO –

Costa Crociere offre ai suoi passeggeri di restare connessi ai propri profili social, per condividere i momenti più preziosi della loro vacanza, e per comunicare con i propri cari grazie a pacchetti dati pensati appositamente per ovviare anche alle esigenze di navigazione più copiose e dispendiose. Ad ogni modo, noi vi consigliamo caldamente di fruire del Pacchetto Social, al costo di € 5,00 al giorno + € 3,00 per la prima attivazione che vi permetterà di navigare agevolmente sui principali social media network e applicativi di comunicazione attualmente esistenti, come Google+, Facebook, Instagram, Telegram, Whatsapp.

 – BAR, RISTORANTI E SERVIZI –

A bordo delle navi Costa l’intrattenimento la fa da padrone: bar, bar all’apertolounge bar, cioccolaterie, biblioteca, sala cartecasinò, centro benessere, piscine, sauna e bagno turco, ristoranti, ristoranti buffet, pizzeria e burgeria saranno a disposizione del passeggero che decide di godere appieno della vita di bordo. E ancora feste, giochi, serate a tema, serate di gala, spettacoli teatrali, il tutto gestito alla perfezione dall’equipe di animazione e dall’equipaggio artistico della nave, e tanta, tanta musica dal vivo allieterà le vostre ore in mare aperto.


Insomma: le crociere Costa sono una garanzia di eccellenza e di qualità, un sicuro investimento per chiunque voglia concedersi una coccola lussuosa e una vacanza all’insegna del divertimento 24/7. Grazie per essere arrivati fino in fondo a questa nostra guida, speriamo vi sia stata di aiuto nell’organizzare il vostro viaggio nei minimi dettagli.

Gaetano e Teresa di: 'A un cucchiaio dal mondo'

Un sentito abbraccio da Gaetano e Teresa di:

cropped-cucchiaionero.png

One comment

  1. Pingback: Cucchiaiontour

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: